Lavatrice: perché troppo detersivo fa male al bucato

Ma dove va a finire il detersivo nella lavatrice? Anche la via intrapresa dal detergente dipende dal tipo di macchina in uso. Si può usare un detersivo liquido provvisto di flacone dosatore o, in alternativa, un detergente in polvere da usare sciolto, dosabile in tappi o sacchetti ad hoc, come le tipiche le palline da mettere nel cestello, che rilasceranno il prodotto in fase di lavaggio. I detersivi tradizionali, sia liquidi che in polvere, vanno collocati negli appositi cassetti della lavatrice, generalmente numerati come I, II e con il simbolo del fiore. Il primo vano è riservato, di solito, al prelavaggio, nel secondo ci va il detersivo, nel terzo caratterizzato dal simbolo del fiore l’ammorbidente. Nel dubbio, basterà consultare il libretto di istruzioni dove sono indicate, in dettaglio, le destinazioni dei vari scomparti. Un altro problema che molti non si… Leggi Tutto

Cancelletti per bambini: perché i baby gates sono necessari

Se siete genitori o state per diventarlo vi renderete presto conto che l’arrivo di un bebè si porta dietro oltre alla gioia del lieto evento anche nuove responsabilità a cui dover far fronte. Fra le priorità a cui prestare massima attenzione, senza abbassare mai la guardia, c’è di sicuro al primo posto la sicurezza del bambino. Anche il mercato ha recepito questa istanza, proponendo prodotti sempre nuovi che vanno in questa direzione, su cui investire per poter preservare la salute e l’incolumità dei nostri cuccioli, da culle ‘anti-impatto’ ai prodotti per l’igiene che siano una ‘carezza’ sulla pelle del neonato. Dopo qualche mese dalla nascita, alla gioia dei primi passi o gattonamenti si accompagna il timore che il piccolo possa farsi male girando per casa, che come è noto può nascondere delle insidie soprattutto per chi, come un bimbo appena… Leggi Tutto

Il tagliacapelli: a chi è adatto e perchè?

In commercio si possono trovare diversi strumenti che si utilizzano, e che vengono utilizzati principalmente dagli uomini, per andare ad occuparsi di elementi del proprio look quali la barba, i capelli, o altri come baffi, pizzetto o comunque tutto quello che ha a che fare con questi elementi. Tra questi strumenti troviamo i più classici, come per esempio i rasoi, sia quelli classici che quelli elettrici,oltre che tutti i modelli di regolabarba esistenti, fino ad arrivare ai tagliacapelli, che costituiscono una categoria a parte di strumenti e che si utilizzano per un tipo di obiettivo e di risultato diverso. In effetti è proprio su questo strumento che vogliamo concentrarci in questo breve articolo, in modo da capire di cosa si tratta e a chi può essere adatto un tagliacapelli. Questi strumento sono conosciuto principalmente per essere utilizzati da chi… Leggi Tutto

Microscopi, i migliori modelli 2020 per ragazzi

Il microscopio apre la porta all’insondabile, è uno dei pochi strumenti che svelano l’essenza delle cose, partendo dalle cellule e dalla loro natura infinitesimale. Esplorare la realtà dall’obiettivo di un microscopio è un’esperienza emozionante, che desta stupore e meraviglia in chi la vive. Proprio per questo l’uso del microscopio ha una valenza fortemente didattica che lo rende particolarmente adatto a bambini e ragazzi, curiosi di scoprire mondi nuovi, che altro non sono che il risvolto del reale che ci circonda. I produttori di microscopi, consci di questa potenzialità che si traduce in una forte domanda di mercato, hanno recepito questa istanza e propongono un’ampia gamma di modelli per bambini e ragazzi. Ne abbiamo scelti tre, fra i tanti, per il miglior rapporto qualità-prezzo, a partire dal set di microscopi Solomark in vendita intorno ai 135 euro, perfetto per principianti che… Leggi Tutto

Lavastoviglie da incasso Beko: migliori modelli 2020, info e prezzi

Fra le lavastoviglie di ultima generazione più ‘eco-friendly’ troviamo i modelli Beko a basso impatto ambientale e in classi energetiche che assicurano consumi fra i più contenuti. Conosciamole meglio. Queste lavastoviglie portano la firma di un marchio turco che dal lontano 1955 produce elettrodomestici di qualità. La gamma di lavastoviglie Beko è molto assortita e propone soluzioni innovative e altamente tecnologiche, rinnovate anche nel design in linea con la filosofia del brand sempre orientato al nuovo con uno stile inconfondibile che sposa l’estetica all’avanguardia. Basta sfogliare il catalogo delle lavastoviglie da incasso Beko per rendersi conto della varietà e originalità dei modelli, pur nell’essenzialità delle forme lineari ed eleganti che vanno di pari passo con una collaudata efficienza. A ciò si aggiungano prezzi contenuti e il pacchetto è dei migliori sul mercato. L’offerta Beko spazia fra pannelli a vista, con… Leggi Tutto

Struttura e alimentazione delle cuffie, quanto dura la batteria?

Chi usa le cuffie ci combatte quotidianamente, per qualcuno è un’odissea soprattutto se si trova fuori casa e non sa come rimediare al black out di ascolto e comunicazione. Parliamo delle batterie e, più in generale,  dell’autonomia delle cuffie a filo o Bluetooth, un parametro che ne determina anche la scelta, a seconda del tipo di alimentazione. I modelli wireless, che offrono anche l’alternativa di poter fruire dei cavi in caso di necessità, permettono il collegamento allo smartphone o al pc per ovviare al problema della batteria scarica, pur determinando un ingombro che limita la libertà di movimento. Se, invece, come spesso accade le cuffie Bluetooth non dispongono di cavo alternativo ma si basano soltanto sull’alimentazione a batteria quando questa si scarica si resta al palo, a meno che non si possa ricaricare, cosa non sempre possibile se ci si… Leggi Tutto

Set di valigie Reyleo: migliori articoli, caratteristiche e prezzi

Qualità testata sul campo per le valigie del set da 3 di Reyleo. Questi kit da viaggio sono realizzati in Abs con guscio robusto e porta Usb, composti da bagagli completi di chiusura TSA ‘anti-scasso’, una tipologia molto utile per le ispezioni negli aeroporti Usa dove l’apertura è compatibile con i sistemi degli addetti aeroportuali. I set di valigie Reyleo, provvisti di ruote di spinner da 20, 24 o 28 pollici, sono prodotti in Abs, un materiale rigido e idrorepellente, a prova di graffio. Prima di essere commercializzate le valigie Reyleo sono testate per superare una serie di prove di caduta e rotolamento su 20 miglia. Le maniglie smussate in alluminio garantiscono la massima maneggevolezza grazie all’impugnatura telescopica regolabile. Le ruote sono girevoli e si muovono ‘felpate’ su ogni superficie senza produrre fastidiosi rumori, la peculiarità che le distingue è… Leggi Tutto

Come ridurre le pieghe con l’uso della lavasciuga

Quando si usa la lavasciuga si può incorrere in uno spiacevole inconveniente, ossia la formazione di antipatiche pieghe sugli indumenti trattati. Come evitarlo? Mettendo in atto una serie di piccoli accorgimenti, il problema si potrà, se non del tutto, almeno in parte risolvere. Vediamo come. Una delle accortezze più semplici e intuitive è fare attenzione a non far asciugare troppo gli indumenti che, seccandosi, sono soggetti a pieghe. Anche nella fase intermedia post lavaggio si può fare qualcosa per ridurre il rischio di pieghe, ad esempio basta estrarre gli indumenti e sbatterli per eliminare eventuali attorcigliamenti, per poi riporli nel cestelli pronti per l’asciugatura, in questo modo i capi saranno nelle condizioni di poter essere asciugati nella forma più consona e non come se fossero dei grovigli di stoffa. Se si ha intenzione di passare alla stiratura nella fase immediatamente… Leggi Tutto

Come è fatta una macchina per lo zucchero filato?

Sebbene il design, e l’aspetto esteriore in generale, può variare di molto a seconda del modello prescelto, è altrettanto vero che quasi tutti i tipi di macchine per lo zucchero filato presentano delle caratteristiche strutturali simili. In questa piccola guida vedremo le principali, ma se intendiamo saperne di più possiamo approfondire in quest’articolo sulle macchine per fare lo zucchero filato a casa. –       La base della macchina ha una resistenza elettrica dove è posizionato anche il motore. Questo è un componente fisso, non si può né smontare né lavare; –       Sopra di questa c’è un contenitore, dove andremo a inserire lo zucchero. Qui lo zucchero semolato, quello tradizionale per capirci, viene trasformato in zucchero filato (anche grazie all’intervento della resistenza presente nella base). Questa sorta di cassettino è estraibile, e si può lavare molto facilmente; –       L’ugello ha il… Leggi Tutto

Un frullatore ad immersione: comodo e utilissimo

I frullatori sono strumenti che ormai troviamo in tantissime varianti in commercio, spesso possono avere diverse forme o anche presentare accessori diversi, di solito si diversificano in base al brand o alla tecnologia. Sono molto utili nelle preparazioni specifiche, ed in generale sono indispensabili per moltissime ricette in cucina. Tutti hanno anche delle caratteristiche o programmi e materiali di costruzione che possono essere assai differenti. Più o meno però oggi la maggior parte dei frullatori hanno la stessa meccanica ed ovviamente ci sono delle variazioni strutturali che possono essere più o meno evidenti o funzionali. I modelli più datati che c’erano un tempo di frullatore erano decisamente molto scomodi da utilizzare tutti i giorni, si trattava di macchine poco comode sia da pulire ma anche solo da utilizzare. In effetti i vari tipi di frullatori erano disegnati in un modo… Leggi Tutto

Bistecchiere di nuova generazione

Avere una bistecchiera in cucina è sempre stato decisamente utile. Infatti cucinare i cibi su una bistecchiera oltre ad essere piuttosto dietetico è anche veloce e semplice. Al momento esistono tanti e diversi modelli di bistecchiere, possono essere sia classiche da posizionare sul fornello della cucina, oppure elettriche. Le nuove bistecchiere di ultima generazione però sono decisamente quelle in pietra ollare. Questo materiale è davvero innovativo, facilissimo da usare e ancora più comodo da pulire. Presentano le stesse forme e strutture delle bistecchiere in ghisa tradizionali, ma grazie alla pietra ollare diffondo il calore in maniera molto più omogenea, consentendo di scottare i cibi in superficie e cuocerli velocemente all’interno. Inoltre la pietra ollare è antiaderente e difficilmente si graffia o si deteriora con l’utilizzo nel tempo, come avviene per altri tipi di bistecchiera. Sono anche le più ricercate per… Leggi Tutto

La centrifuga Philips HR1855/00 : recensione

La centrifuga Philips HR1855/00  è tra i Migliori estrattori, consente di poter avere un succo per spremitura a freddo: succhi vivi dal gusto speciale senza conservanti ed additivi e di poter beneficiare totalmente delle proprietà naturali della frutta ed anche della verdura. Caratteristiche della centrifuga Philips HR1855/00. Il potente motore da 250 W permette una velocità di spremitura da poter permettere di realizzare succhi di eccellente qualità. Composto da elementi removibili realizzati in policarbonato che si possono montare e smontare con praticità e semplicità, e sono lavabili pure in lavastoviglie. Tale centrifuga è molto facile da pulire sotto l’acqua del rubinetto con l’ausilio della specifica spazzola che è inclusa nella confezione di vendita, per poter eliminare resti di frutta e verdura. Dotato di coperchio di sicurezza per la prevenzione di un accidentale inserimento della mano nel corpo macchina così… Leggi Tutto

Come scegliere il giusto materasso in base alla sua rigidità

In passato si era soliti credere che più fosse rigido il materasso ortopedico più si trattava di un prodotto di qualità e  che avrebbe portato ad un buon riposo. La rigidità di un materasso. In seguito le cose sono cambiate, la scienza medica ha capito che un allineamento corretto fra colonna vertebrale, testa e collo non passa necessariamente per un dato livello di durezza, che anzi potrebbe risultare scomodo e quindi controproducente. Per tale motivo il materasso ortopedico classico inteso è passato in soffitta, ed è stato sostituito dal materasso ergonomico, che è capace di poter accogliere meglio le istanze dell’utilizzatore singolo, adattandosi alla relativa conformazione fisica con un effetto di tipo sagomato nei suoi esempi migliori. Il materasso ergonomico presenta le necessarie virtù ortopediche di supporto alla colonna vertebrale senza dover risultare troppo rigido necessariamente. Ne deriva che oggi… Leggi Tutto

Ferro da stiro, conviene con la caldaia?

Per chi si trova abitualmente alle prese con il problema rappresentato dalla pigna dei panni da stirare, il problema rappresentato dal ferro è abbastanza evidente. Una cosa è infatti dover provvedere a pochi capi e ben altra è doverlo invece fare con una grande quantità di panni, all’interno di un nucleo familiare più vasto. Proprio dalla situazione di partenza dovrebbe quindi partire la scelta del ferro da stiro da utilizzare: meglio con caldaia o senza? La domanda esige una risposta ben precisa. Tanti panni? Meglio un ferro con caldaia La risposta alla domanda di partenza, quale ferro preferire, in presenza di una grande quantità di panni, non può che essere una: meglio un modello provvisto di caldaia. Proprio questo genere di macchinari, infatti, è in grado di assicurare notevole potenza e una autonomia tale da non obbligare a sospendere… Leggi Tutto

Misuratore di pressione, per monitorare la situazione

Pochi sanno che contro la pressione alta esiste un rimedio estremamente gradevole, ovvero quello consistente nel mangiare con una certa regolarità un grappolo d’uva. Bianca, rossa o nera non fa alcuna differenza, tale frutta può essere un ottimo rimedio contro l’ipertensione secondo i ricercatori dell’Università del Michigan, che lo hanno sostenuto in un rapporto scientifico. Il rapporto in questione ha visto come cavie due gruppi di topi: al primo è stata proposta una dieta a base di estratti d`uva, contrariamente all’altro cui invece era stata vietata la frutta. L`ipertensione è stata controllata con farmaci specifici e i valori dei due gruppi di topi oltre a non essere diversi, assomigliavano a quelli di molti essere umani, con valori della pressione arteriosa schizzati in alto a causa di un uso eccessivo di sale. Dopo diciotto settimane di trattamento a base d’uva,… Leggi Tutto

Spazzolino elettrico: comporta reali vantaggi?

L’igiene orale è ormai ritenuta fondamentale non solo aper la bocca, ma anche per i benefici che essa può comportare per l’organismo. Se cresce la percezione in tal senso, va però sottolineato come nel corso degli ultimi anni la crisi economica abbia spinto molte persone a sacrificare la cura dei denti sull’altare di bilanci familiari sempre più precari, sui quali si è riversata come un ciclone la crisi economica in atto dal 2008. Oltre ai motivi di carattere economico ci sono poi altri fattori a rendere abbastanza complicato riuscire ad eseguire le operazioni necessarie. Basti pensare in tal senso a chi è costretto a trascorrere molte ore fuori dalla propria abitazione, venendo impossibilitato a pulire i denti in maniera appropriata. E’ la Fondazione Oral Health ad affermare come circa il 25% degli adulti non lavi i denti almeno le… Leggi Tutto