La rivalsa delle calze sportive da donna

Le calze sportive da donna fino a poco tempo fa erano considerate un capo d’abbigliamento molto pratico e comodo, ma decisamente fuori moda. Veniva usato solo in palestra, o in altre rarissime occasioni, fino a che non è protagonista di una rivoluzione. Da qualche tempo però la concezione che abbiamo di questo capo intimo è decisamente cambiata, anche grazie alle maggiori case di moda. Quasi tutti i marchi più noti e influenti infatti hanno messo la loro firma sulle calze sportive, sovvertendo e valorizzando questo capo. Così reinventate le calze sportive non sono più relegate al mondo del fitness, ma diventano un vero e proprio must have per ogni fashionista. Questo cambiamento radicale è stato possibile anche grazie al contributo di celebrities e influencer, che per prime hanno rilanciato la reputazione dei classici “calzini di spugna”.

Le marche più apprezzate per qualità e resa restano quelle prettamente sportive, come la Fila o la Nike. Anche la linea proposta da Calzedonia, il marchio italiano che si occupa soltanto di calze e simili, è un mix di comfort e stile. Tuttavia se volgiamo lo sguardo al solo lato estetico avremo l’imbarazzo della scelta: Fendi, la nota maison romana, ha posto il suo simbolo iconico sulle calze; Gucci e Versace ne hanno creato delle versioni chic, da abbinare a un abito elegante per smorzare un po’ i toni o per creare contrasti con un look più casual, e molti altri stilisti hanno già messo mano a questo capo per farlo diventare iconico. Visto che le calze sono diventate un vero e proprio accessorio, in grado di impreziosire o stravolgere un look, sono sempre maggiori le possibilità di stile che possiamo ottenere mixandole ad altri capi cult.

Le grandi firme, si sa, non rinunciano alla qualità delle materie prime né alla ricerca di un design sempre nuovo e all’avanguardia. Proprio per questo doppio lavoro di ricerca ed elaborazione il costo delle calze da donna firmate è abbastanza alto (soprattutto se messo in relazione con i prezzi di altre calze sportive non di marca). Tuttavia se vogliamo concederci uno sfizio possiamo optare per un modello abbastanza base, o della linea pret a porter, per risparmiare qualche euro.